1 anno de Signor Ciome

 

 

 

Signor dame a forza o ciome scrissi un fa esatto, dopo una serata stronza con gli amici.
“Potresti fare un sito che si chiami ” www.signordameaforzaociome.it ” commentò la signorina Giorgia per buttarla in ridar.
E lo feci, si no proprio signordameaforzaociome.it ma signorciome.it che è più breve e quelli del reparto marketing mi dissero che si sarebbe ricordato meglio.
E dopo un anno, eccomi quì, pieno di fighe e di soldi.
Ahahahahahah no l’è vero.
Tante volte mi chiedo se ciò che faccio ha un senso, se è na roba che ha da andar vanti o no, ma dato che ho rinnovà el dominio, minimo par n’ altro anno lo farò.
A volte me fae paranoie perchè ho paura che a zente se offende o magari che mi posse risultar come uno che sa tut, ma in realtà se qualcun se ha offeso vol dir che no l’è na bea persona, e mi no so tut però dise e robe che pense, si no tutte tutte perchè ho paura che a gente me tire drio i sacchetti de pipì, dovarie vivar so na grande città cazzo.
Tante volte pense anca cazzo pensa a zente de mi?
Porie dir che no me ne ciava un cazzo, ma in realtà no l’è vero, però ho capio che la fama ha un prezzo da pagare… Ahahahahahah e che fama.
Del tipo che magari scrive na roba e no me a ricorde e magari uno el me fa na battua tipo: “ou caghitu ancora in parte al cancell de casa?” E mi no me pense che magari l’ ho scritt na settimana prima, e tipo pa un attimo pense: “Cazzo el me ha vist!”
Ma tanto so che ognuno de voaltri ha fatt de pezo, soltanto che no lo disè, ma ricordeve, mi lo so, no so cossa, ma so che almeno 3 volte all’ anno ve capita calcossa che se lo contè a gente ve vardarie coa stessa faccia de quando bevè un biccer de vin asein.
Na roba bea è che ho scoperto che me piase scrivar, anca se lo fae in dialetto che fa tant ignoranza, cazzo me perde via veramente, è stata una rivelazione come quando che iere boccia e ho scoperto che magnar tante dietorelle fea vegner a cacca sciolta, ho fat 15 giorni de diarrea però alla fine l’ ho capio.

Ma in realtà son sempre triste, e co no lo son, a sera prima de dormir me strizze forte forte i testicoi finchè me vien a vose fina fina e dopo dorme, Perchè soa vita bisogna soffrir.
No l’è vero però fa scena.

W e tette.

Ciaoooneee.

 

 

2 thoughts on “1 anno de Signor Ciome

  1. ahahhahah te me fa morir dal ridar!!
    ho deciso che me lezarò tut el sito!!
    e te seguirò assiduamente ogni giorno!
    no sta serar el blog nianca tra diese ani!
    ps: ho na quarta de tette!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *