FISIONOMIA CARATTERIALE

Quante volte di primo impatto solo guardando una persona vi risulta antipatica e successivamente quando la conoscete, a ve sta proprio sui coioni?
Si lo so capita anche che qualcuno vi stesse sui coglioni e poi vi risulta simpatico, ma molto probabilmente vi stava sui coglioni, per pregiudizi o errori di valutazione.
Io parlo proprio di quello che il viso di una persona v’ispira.

Molti non fanno caso, ma la morfologia di un corpo vi può dire molto.
Non parlo del linguaggio non verbale, parlo proprio di come è fatta una persona.
Il nostro corpo, il nostro viso si forma in base a quello che siamo.
Un esempio, i classici occhi all’ingiù (se no v’è presente cerchè so google occhi all’ingiù), sono i classici occhi di chi da sempre usa il vittimismo per ottenere cose, di chi si lamenta, che fin da piccolo utilizza lo sguardo triste di chi ha bisogno e deve essere compianto. Il suo viso con gli anni si è formato in base all’utilizzo che la persona ne ha fatto.
Tipo quando guardi uno e te pensa: “Ara che faccia da sveio”! E infatti l’è proprio indormezzà.
Par carità, l’è sempre e eccezion, che te vede uno no te ghe da cinque lire eppur l’ha l’arte dentro.
Ma in natura ci sono le eccezioni, tipo el bombo, se el savesse che el so corpo no l’è fatt par voear nol voearie, ma no lo sa e cussì el voea.
Osservè e person, podè capir tante tante robe.
Tipo anca e rughe d’espression.
Mi ghe ne ho una in mezzo ai occi, verticae, che me fa sembrar sempre che son drio cercar de capir calcossa, o che son dubbiso, forse perchè son curioso o ho paura de essar incueà, oppur e persone che e ha accentuà tant e do parentesi nasale/labbiale, que’e i’è quee dea malinconia secondo mi, persone che i’è stae tant tempo coa faccia triste, par robe tristi che ghe success.
L’esempio opposto, quei che i’ha i occi all’insù (andè sempre so google se no v’è presente) molto probabilmente i’è persone furbe, inteigenti, a volte co un carattere forte e a tratti subdoli, tipo un gatt, e i occi dei gatti comei?

Attenzion, no ste farve fregar dae sopracciglia, che e dipende dall’estetista o dae espression del momento, che come podè vedar soi disegni, e inganna.
Mi parle dei occi.

Attenzione, se vè i occi all’ingiù o all’insù, no stè offendarve, queste i’è teorie che m’è state ditte anni fa e che ho approfondio, ma ricordeve el bombo, nol podarie voear eppur el voea, quindi anca se v’è uno de sti do tipi de occi, no vol dir che sei vittime o subdoli, i’è solche teorie, che secondo mi però i’ha na certa logica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *