GLI INSEGNAMENTI DI CADAMURO, QUANDO LA FANTASIA TI CONFONDE

(Nel post sono presenti pubblicità che sponsorizzano l’autore)
Ciao, ieri sera vee na serata un po’ strana, de quee che te fantastica coa mente.
Del tipo che ho ordinà e pizze a domicilio, fasendome portar anca ‘na birra da 66, par reffarme quando iera rivà tut, che vee el frigo pien de bire.
Ad un certo punto iere drio lavar dei piatti e è partia a pubblicità de n’auto, dea Renault Captur, se clicchè sol link sotto la vedè, è quea che a dise:
“tutto è iniziato quando… etc
E niente soa confusion dei rumori sinte a vose del spot che dise:
“Tutto è iniziato quando Marco ha detto: “Una a testa, conosco uno spacciatore!”
Dentro de mi ho pensà, minchia che pubblicità hardcore, i parla de droga cussì in tivision…
“Dai fioi una a testa, come al soito, so mi dove andar!”
Me gire par capir ben e vede i fioi sbalordii che i varda un rinoceronte che riva vanti e ghe se piazza in fianco aa macchina…
E pense, minchia che fora sti pubblicitari, i fioi i va in montagna i se ciol ‘na robetta, e i vede un rinoceronete, ahahaha brusai.

La ghe dise a me morosa e al fiol che iera co mi, se ghe parea normae che so ‘na pubblicità i disesse cussì e lori i s-ciopa ridar, disendome che i ha ditta:”Gira a destra, conosco una scorciatoia!”
Ah…
Secondo mi vea pi senso a me version, i rinoceronti no i pol trovarse dove che i fioi i iera drio corrar in macchina, a meno che no i fusse stati in Nepal o in India, nol centra un cazzo la el rinoceronte dai…
Secondo mi i iera fatti.
Peccà, a sarie stada mondiae a me version.

L’insegnamento è che volte a realtà a supera a fantasia, ma a fantasia de alcuni, spesso a supera tut.
#signorciome
#insegnamentidicadamuro
Vardè el video e diseme se ho torto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *