Il missionario

GUIDA IGNORANTE SULLE POSIZIONI PER FARE LE ROBE CON L’ AMORE

Detta anche “  l’ inaugurazione ” per la frequenza con cui viene utilizzata come posizione iniziale del primo (e non solo) amplesso sessuale assoluto fra due persone, è forse  (appunto) la più classica delle formazioni con cui due individui si accoppiano, sia per la sua naturalezza che per l’ intimità che può instaurare, anche se statistiche alla mano, no la è proprio tutta sta roba…

A va ben solche pai innamorai, o chi deve cercar de durar un fià de pì, dato che el pol controear i movimenti, e se el se butta su de ea piazzandoghe a testa in parte a sua e la gira da chialtra parte, el pol anca far a faccia triste perchè el pensa ae robe brutte, par  isoearse e durar de più, senza che ea se accorze.

Per gli innamorati invece va bene, perchè si ha parecchio contatto fisico, forse una dee posizion co pi centimetri quadrati de pee che se tocca, è vincolata dall’ ambiente, tipo bisogna essar comodi abbastanza, tipo un let, za el divano mmmmmmm, in macchina po… minimo un furgon.

Oppur essar na coppia de nani.

Un po’ difficoltosa se il maschio vuole palpeggiare robe, in quanto dopo un fià si stanca a stare con i bracci (o so braccia) puntati, anche se alterna l’ appoggio.

E’ comunque una posizione dalle svariate sfumature e variabili, e facile da commutare in altre posture più hard, consiglio la “caviglie soe spae”, prossimo appuntamento della GUIDA IGNORANTE SULLE POSIZIONI PER FARE LE ROBE CON L’ AMORE.

 

Consigliata:

Primo rapporto assoluto

Per iniziare con fluidità ed eleganza la penetrazione dopo i preliminari

Per anziani che non si vogliono affaticare

 

Sconsigliata:

Se vuoi vedere il culo

Se lui è ciccione

Se lei è cicciona

Se sono ciccioni entrambi

Se vuoi palpeggiare robe e no impiantar a testa.

 

Leggi anche:

La percorina

Il chucchiaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *